Il Bisboccia Fest battezza l’estate. Quattro giornate di sport e musica
La Consulta Giovani all’opera

Il Bisboccia Fest battezza l’estate. Quattro giornate di sport e musica

Carnago - Al via stasera l’ormai tradizionale manifestazione. Si parte alle 21 con “Il Fieno”, live e buon cibo fino a domenica alla Brianzola

CARNAGO - Torna questo fine settimana l’appuntamento con il Bisboccia Fest, la manifestazione che apre l’estate carnaghese. Quattro giornate di sport e musica promosse dalla Consulta Giovani di Carnago nella cornice dell’area feste della Brianzola. Giunto alla sua settima edizione, il Bisboccia si aprirà questa sera. Musica e sport le protagoniste della manifestazione, con una novità importante. Si tratta del nuovo palco coperto grazie al quale la pioggia, che ha flagellato le passate edizioni dell’evento, da quest’anno non rappresenterà più un problema. Si parte come detto oggi pomeriggio dalle 19 con l’apertura dello stand gastronomico ed un aperitivo di benvenuto. Il primo concerto è in programma alle 21 e vedrà protagonista “Il Fieno”, band milanese sospesa tra il cantautorato elettrico e la new wave. Alle 22.30 sul palco saliranno invece i Selton, gruppo folk rock brasiliano formatosi nel capoluogo lombardo e apprezzatissimo dalle emittenti radiofoniche, che stanno tributando un grande successo ai brani di questa band. Il concerto di questa sera rappresenta la sesta tappa del “Lorento paradiso summer tour 2016”, che sta portando i Seiton ad esibirsi in tutta Italia. Ad aprire le danze venerdì 10 saranno gli Uniposka, formazione ska originaria di Sesto Calende che per la prima volta si esibisce a Carnago. A seguire, direttamente dalla Sardegna, ecco i “Train to roots”, gruppo reggae che sta riscuotendo un grande successo soprattutto all’estero. A partire da mezzanotte, infine, spazio all’after show affidato ai Powa Flowa. La giornata di sabato ospiterà i tornei di pallavolo e dodgeball, disciplina ispirata all’omonimo film con Ben Stiller da sempre marchio di fabbrica del Bisboccia. La serata, invece, sarà all’insegna della musica elettronica. Si parte alle 21 con i Retrohandz, duo di dj formato da Rock Brane e Danny Martines. Alle 22.30 di scena il main event di questa edizione del Bisboccia: sul palco i Pegboard Nerds, formaziome originaria della Scandinavia che sarà a Carnago per la sua unica data italiana. In chiusura di serata, spazio al dubstep di Doom. Granfinale domenica con la quarta edizione del Giant of the year, competizione riservata agli mc che vedrà impegnati nella giuria Palla da phella, Livio degli Huga flame e dj Tel Aviv. Chiuderà il Bisboccia 2016, a partire dalle 22.30, il concerto del rapper romano Achille Lauro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA