Si buttano nel fiume Tresa per sfuggire alle Guardie Cantonali

Si buttano nel fiume Tresa per sfuggire alle Guardie Cantonali

Succede a Ponte Cremenaga, sul confine, intorno alle 18.40 di sabato pomeriggio

La Polizia cantonale e le Guardie di confine hanno segnalato che questa sera, verso le ore 18:40 di sabato 10 dicembre, a Ponte Cremenaga,una pattuglia delle Guardie ha investito una vettura sospetta durante un inseguimento. Gli inseguiti che occupavano l’automobile, una volta scesi, sono corsi via a piedi e per sfuggire alle forze dell’ordine ticinesi si sono tuffati nel fiume Tresa. Ricercati, i fuggiaschi non sono ancora stati individuati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA